09 nov 2010

MARRADI IN "OGGI (vi) CUCINO IO"



Anche Marradi protagonista dell’ultimo libro di Renato Brunetta e Fabrizio Nonis: OGGI (vi) CUCINO IO (Sperling&Kupfer).
Il ministro racconta di Palazzo Torriani e Anna Maria, elogia i marron glacè dell’Ortofrutticola, cita i suoi amici Silva e Rodolfo ma soprattutto inserisce ben tre ricette tipiche di Marradi: caplètt, bassòtt e marron glacé, fra i piatti da non perdere in Toscana.

Due amici, una sola passione: la cucina. Renato Brunetta (ministro, qui nelle insolite vesti di cuoco) e Fabrizio Nonis (macellaio-gastronomo noto al pubblico televisivo) hanno raccolto anni di esperienza ai fornelli in un libro dedicato a una delle ricchezze senza tempo del nostro Paese: il patrimonio della cucina regionale. Dai folpeti alla veneziana alla cassata siciliana, dai canederli tirolesi alla mitica fiorentina, gli autori ci guidano in un viaggio lungo le strade del gusto delle venti regioni d’Italia attraverso una selezione (molto personale) di oltre duecento ricette unite ai ricordi di luoghi, sapori, incontri, momenti legati al cibo e ai riti del mangiare insieme.
I diritti di questo libro sono devoluti a Il Gabbiano Jonathan – Il Pino, Cooperative Sociali di Solidarietà